fbpx

Come nasce l’olio extravergine d’oliva Tre Tomoli. I 5 step

Ci siamo, la nuova produzione 2020/21 dell’Olio Tre Tomoli è pronta. Sono stati mesi di duro lavoro e di maniche rimboccate, ma alla fine il risultato ci ripaga ampiamente del sudore versato. In occasione di questa nuova stagione dell’olio, ne approfittiamo per raccontarvi le 5 fasi di produzione necessarie a creare un olio extra-vergine d’oliva di qualità superiore partendo dalle olive pugliesi.

Il ciclo di produzione per ottenere l’olio EVO “Tre Tomoli” d’oliva si può riassumere in 5 fasi essenziali:

  1. raccolta, defogliazione e lavaggio
  2. frangitura e gramolatura
  3. centrifugazione
  4. stoccaggio/conservazione
  5. imbottigliamento.

LA RACCOLTA E DEFOGLIAZIONE DELLE OLIVE

Le olive, una volta raccolte con scuotitori o agevolatori meccanici, vengono portate al frantoio dove vengono defogliate e lavate per eliminare foglie e rametti.

LA TRASFORMAZIONE NEL FRANTOIO: frangitura, gramolatura e centrifugazione

La seconda fase è quella della frangitura delle olive che avviene mediante un frangitore a martelli, al fine di ottenere una pasta di olive che viene opportunamente massaggiata e rimescolata a una temperatura inferiore a 27°, per consentire l’aggregazione delle micro-gocce di olio.

Il terzo step di produzione prevede che, terminata la gramolazione, la pasta di olive venga inviata a una una centrifuga orizzontale, detta decanter. Il decanter, attraverso l’azione rotante di un tamburo e una coclea interna allo stesso, permette di ottenere l’Olio grezzo separato dalla parte solida (buccia e nocciolino) e dall’acqua di vegetazione. L’olio grezzo viene quindi inviato a un separatore centrifugo verticale che, attraverso la rotazione, separa l’olio da ulteriori residui solidi e acquosi ancora presenti.

LE ULTIME FASI: CONSERVAZIONE E IMBOTTIGLIAMENTO

L’olio così ottenuto può essere stoccato nei silos in acciaio inox alimentare, in assenza di aria e di luce, per preservare le caratteristiche organolettiche e chimiche del prodotto appena ottenuto.

Dopo opportuna decantazione e/o filtrazione, l’olio può quindi essere inviato all’ultima fase di lavorazione, ovvero il confezionamento in bottiglie o lattine di vari formati. A quel punto Olio Tre Tomoli è pronto a raggiungere le vostre tavole.

Ti è piaciuto l’articolo? Sei interessato a un olio extra-vergine di oliva 100% made in Puglia e di qualità superiore? Compila il form qui sotto e scopri come portare Olio Tre Tomoli sulla tua tavola, a casa o al ristorante

Leggi di più

Tre Tomoli DELICATO si distingue a “L’Orciolo d’oro”

La notizia è di quelle che riempiono di gioia e orgoglio il cuore. Uno degli oli prodotti nel frantoio della famiglia Motolese, il Tre Tomoli Delicato, si è meritato la cosiddetta Distinzione nella categoria Oli Extravergini – Fruttato leggero dell’edizione 2020 dell’ambitissimo premio “L’Orciolo d’oro”.

 

Cos’è l’Orciolo d’oro e cosa premia

“L’Orciolo d’oro” è un noto e prestigioso premio, assegnato ogni anno ai vincitori di quello che è un concorso internazionale giunto alla sua XXIX edizione. A organizzare tale appuntamento, molto atteso da chi si occupa di spremitura di olive, è l’Enohobby club Milano, con il patrocinio del comune di Milano, la Fondazione Umberto Veronesi, il Ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali e dell’Associazione nazionale Città dell’olio.

Il concorso, cui possono partecipare i produttori di olio, singoli o associati, è riservato agli oli extravergini di oliva classificati tali in base ai parametri ed alle norme stabilite dai regolamenti CE 2568/91 e successive modificazioni e 510/06.

Si tratta quindi di una kermesse dedicata al 100% all’Olio Extra Vergine di Oliva, e che si propone di valorizzare la migliore produzione olivicola mondiale, promuovendo la conoscenza dell’olio EVO d’eccellenza. Ogni anno vengono perciò messi in palio podi, gran menzioni, distinzioni e premi speciali.

 

Che significato ha la Distinzione assegnata al nostro olio Delicato

In lizza nella categoria Oli Extravergini – Fruttato leggero, il nostro OLIO EVO Delicato ha ottenuto la DISTINZIONE. Cosa vuol dire? Che il nostro olio si distingue per le sue proprietà, per il suo profumo e sapore. Il premio infatti riconosce il fatto che il nostro Delicato si “distingue” per l’elevata qualità e per un importante equilibrio fra i vari sentori sia olfattivi che gustativi.

 

Per noi questo premio è motivo di grande orgoglio e ripaga i tanti sforzi fatti negli scorsi mesi e anni per rendere Tre Tomoli una realtà produttiva olivicola virtuosa e d’eccellenza. Ad maiora!

Leggi di più