L’olio EVO, quello genuino, ottenuto semplicemente dalla spremitura delle olive, senza uso di solventi chimici, è il condimento con il migliore equilibrio di grassi ed il re della dieta mediterranea, con effetti benefici sulla nostra salute. Per questo, accogliamo con grande orgoglio un’importante novità. Quest’anno il nostro Olio EVO Fruttato, particolarmente “amaro e piccante”, può definirsi anche “NUTRACEUTICO”, ai sensi del Reg. UE 432/2012.

Cosa vuol dire nutraceutico?

Se un alimento è caratterizzato da una determinata ricchezza di proprietà nutrizionali e curative, esso allora può essere definito “nutraceutico”. Tale formula individua perciò degli alimenti particolarmente salutari, nei quali sono presenti principi attivi di estrazione naturale ai quali si riconoscono proprietà curative.

Il termine “nutraceutico”, infatti, non è altro che la fusione tra le parole “nutriente” e “farmaceutico”.

Quali sono le sostanze benefiche contenute nel nostro Olio EVO Fruttato?

Le principali sostanze benefiche antiossidanti contenute nel nostro Olio EVO “Fruttato”, riscontrate dalle analisi chimiche effettuate, sono:

  • Biofenoli, che contribuiscono alla protezione dei lipidi ematici dallo stress ossidativo
  • Vitamina E “alfa tocoferolo”, che protegge le cellule del corpo dal danno ossidativo
  • Acidi grassi Insaturi, che contribuiscono al mantenimento di livelli di colesterolo nel sangue

Perché il nostro Olio Fruttato è anche nutraceutico?

Per avere effetti nutraceutici l’olio deve contenere più di:

  • 250 mg/kg di Biofenoli: l’effetto si ottiene con l’assunzione giornaliera di 20 gr di Olio EVO
  • 80 mg/kg di Vitamina E: minimo il 15% della dose raccomandata giornaliera (10 mg in base alla Direttiva 90/496/CEE)
  • Acido Oleico >70% degli acidi grassi totali.

Ricapitolando il nostro Olio EVO Fruttato rientra ampiamente nei parametri imposti dal regolamento UE, per cui si può definire Nutraceutico.

Invece l’Olio EVO Delicato rientra solo con 2 parametri su 3 (i Biofenoli sono < 250 mg/Kg ). Possiamo però comunque affermare che è ricco di Acidi grassi insaturi ed è fonte naturale di Vitamina E.